Pagine: [1] |   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Fattura per vendita all'estero?  (Letto 2613 volte)
alessandroca
Newbie
*
Scollegato

Messaggi: 24


Alessandro Canazza


WWW
« inserito:: 04 Feb 2013, 18:37 »

Salve a tutto il forum,
come si emette la fattura quando si vende a distanza dall'Italia verso un privato (non azienda) di un Paese estero? Ad. esempio quando un tedesco (o un russo) compra su sito di ecommerce un prodotto di un azienda Italiana. Io credo che in questo caso si deve semplicemente emettere fattura applicando l'IVA italiana (21%) sia che si tratti di un privato tedesco (quindi UE) che un privato russo (quindi extra UE). Nel caso in cui il privato abbia un aliquota IVA diversa da quella dell'Italia, dovrebbe andare dall' "Agenzia delle Entrate del suo Paese" per conguagliare la differenza (cioè ricevere un rimborso o pagare la differenza).
Diverso e più complicato il discorso se il cliente è un azienda. Se l'azienda è dentro UE, si fattura senza IVA e si conguaglia la differenza attraverso una procedura complicata che non conosco esattamente... Non so nemmeno come si gestisce il caso di vendita dall'Italia verso un Paese extra-UE (es.Russia), credo si fatturi con IVA italiana, ma poi?
Grazie a chi conferma quello che ho detto e magari completa il discorso :-)
Ciao a tutti.

Alessandro
Registrato

Alessandro Canazza
________________
Tutto per l'edilizia.
Prezzi convenienti, buona qualità.

www.fabrisedilizia.it
Pagine: [1] |   Vai su
  Stampa  
 
Vai a: